Misuratore di pressione Omron: tutto sulle caratteristiche e i modelli

misuratore di pressione OmronCerchi uno sfigmomanometro di qualità?
Allora, devi prendere in considerazione il misuratore di pressione Omron, brand leader in questo settore. Marchio che è riuscito negli anni a soddisfare professionisti e non, con prodotti sempre più innovativi. Grazie ai dovuti accorgimenti che rendono un buon prodotto un ottimo prodotto.
Scegliere il misuratore di pressione Omron significa andare sul sicuro. E in questa pagina scopriremo proprio le caratteristiche che rendono gli sfigmomanometri Omron dei dispositivi medicali altamente consigliati per la misurazione della pressione. Approfondiremo anche la conoscenza dei modelli grazie alle nostre recensioni. 

Miglior sfigmomanometro economico Omron da braccio

Tra i migliori misuratori di pressione da braccio consigliamo l’apprezzatissimo M3 Omron. Convince per l’eccellente rapporto qualità prezzo, visto che nonostante il costo non elevato [come puoi vedere qui] vanta più funzioni utili. Come ad esempio il sensore di posizionamento che ci aiuta a mettere bene il bracciale. O ancora: la tecnologia Intellisense che gonfia al punto giusto e automaticamente il bracciale, in modo che non sia troppo stretto.
Inoltre, con lo sfigmomanometro Omron M3 puoi memorizzare fino a 60 misurazioni.

Miglior sfigmomanometro avanzato Omron da braccio

Sei stufo di dover stare attento a come metti il bracciale?
Con il misuratore di pressione Omron M7 Intelli IT puoi rilevare la pressione arteriosa a prescindere dalla posizione del bracciale. Ciò, quindi, permette una maggiore immediatezza di utilizzo.
Inoltre, è un dispositivo così avanzato che è pure dotato di bluetooth, così potrai trasferire i dati direttamente sul tuo cellulare. Ah, l’Omron M7 è così innovativo che è compatibile pure con Alexa.

Miglior sfigmomanometro portatile da braccio Omron

Il misuratore di pressione Omron Evolv rappresenta l’evoluzione.
Più che delle caratteristiche tecniche (che comunque lo rendono uno degli sfigmomanometri più evoluti e completi sul mercato) c’è da attenzionare la struttura fisica.
Niente più tubi, niente più display troppo ingombranti. Omron Evolv sposa appieno un design decisamente compatto, un design all-in-one (tutto in uno) che ne favorisce il trasporto.
Si tratta di una vera e propria evoluzione, visto che i misuratori di pressione da braccio (nonostante siano più precisi) venivano a volte scartati per la loro scarsa trasportabilità. Ma con Evolv è cambiato tutto e adesso anche gli sfigmomanometri da braccio possono essere annoverati tra i dispositivi portatili.
Naturalmente questa evoluzione comporta anche un prezzo non proprio “economico” [scopri qui quanto costa Omron Evolv].

Miglior sfigmomanometro Omron da polso (base)

Se il tuo budget a disposizione non è elevato, ma non vuoi rinunciare alla qualità Omron, allora è il caso di puntare sul misuratore di pressione Omron RS1. Dispositivo base che rileva la pressione e anche i battiti cardiaci.
Non vanta funzioni innovative come la connettività bluetooth, ma ha tutto ciò che di basilare l’utente desidera. Ovvero: semplicità di utilizzo e rilevazioni rapide e confortevoli (il bracciolo non opprime il braccio).

Miglior sfigmomanometro Omron da polso (avanzato)

Tra i dispositivi avanzati merita particolare attenzione il misuratore di pressione Omron RS7 Intelli IT. Si tratta di uno sfigmomanometro che grazie alla guida e al sensore di posizionamento ti permette di indossare in modo adeguato il bracciale.
Tra le funzioni innovative figura il bluetooth, quindi il dispositivo permette di scaricare i dati ottenuti direttamente sul proprio smartphone. Poi, tramite l’apposita App, puoi consultare tali dati e inviarli al tuo medico. E per scoprire tutte le altre caratteristiche, clicca su Omron RS7.

Di seguito ecco tre offerte di cui puoi immediatamente approfittare per risparmiare sull’acquisto dei seguenti misuratori di pressione Omron

 
Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2019 18:08

Misuratore di pressione da braccio: caratteristiche e modelli

Sono diversi i misuratori di pressione da braccio Omron che si differenziano per determinate caratteristiche, ma di certo tutti vantano delle dimensioni contenute. E tutti sono automatici.
Un altro parametro comune è dato dalla tecnologia Intellisense, ciò rende sicuro, rapido e confortevole il gonfiaggio del bracciale. La pressione ideale di gonfiaggio è regolata automaticamente.
Specificate queste caratteristiche comuni, adesso passiamo alle differenze. Diversità che descriveremo anche prendendo spunto da alcuni modelli.

Lo sfigmomanometro base, ovvero Omron M2 Basic, è ideale per un utilizzo meno frequente o per chi deve “prevenire, piuttosto che curare”.
Sono presenti funzioni basilari quali il rilevatore di aritmie e la memoria con una capacità di 30 misurazioni. Il modello è utilizzabile da un solo utente.

Tralasciando il modello base, scopriamo adesso le potenzialità dei dispositivi più avanzati. In questo caso ci sarà la possibilità di memorizzare più valori per più utenti. Due utenti potranno memorizzare anche 100 valori ciascuno.
Potrai usufruire pure dell’indicatore di valore medio.

Di certo però, la caratteristica più innovativa tra i prodotti di fascia superiore è la tecnologia Intelli Wrap. Visto che, grazie al rilevamento a 360°, otterrai delle misurazioni precise qualsiasi sia la posizione dello sfigmomanometro attorno al braccio. Ciò però solo optando per i modelli come Omron M6 Comfort IT.
Inoltre, in caso di movimenti del braccio, durante la misurazione verrai avvisato con un messaggio d’errore.

Sarà possibile, grazie ad un connettore usb, collegare il proprio strumento al pc, così potrai scaricare i dati di pressione in modo magari da farli vedere in seguito al tuo medico curante. Invece, alcuni sfigmomanometri Omron permettono una connessione bluetooth con il proprio smartphone (sul quale devi scaricare l’app Omron Connect). Questo è il caso del già citato Omron M7.

Tra i modelli più moderni e recenti troviamo Omron M10 It che vanta la tecnologia SigmaShape, ovvero la presenza della doppia camera d’aria nel bracciale favorisce la compressione durante la misurazione. Il tutto per garantire un maggiore comfort.
E attenzione: segnaliamo pure che i misuratori di pressione, come Omron M3 Comfort, sono pure in grado di rilevare la possibilità che un utilizzatore sia a rischio ictus.

Misuratore di pressione da polso: caratteristiche e modelli

Il misuratore di pressione da polso Omron non vanta caratteristiche tanto differenti rispetto a quelle descritte in precedenza per le tipologie da braccio. Visto che anche con tali sfigmomanometri si potrà rilevare la pressione arteriosa e l’irregolarità dei battiti cardiaci e anche tali dispositivi automatici dispongono della tecnologia Intellisense.

Di certo vanno indossati diversamente e in base al modello scelto verrai aiutato sul corretto posizionamento (funzionalità presente nell’Omron RS6). Presente pure il sensore di movimento, così verrai avvisato in caso di letture “sbagliate” (funzione presente nel modello Omron Rs3).
Non tutti gli sfigmomanometri da polso Omron possono essere utilizzati da due utenti. Tale funzionalità è presente solo in alcuni dispositivi. Ad esempio nell’Omron RS8 sarete in due a poter usufruire dei vantaggi del misuratore.

Misuratori di pressione Omron: prezzi troppo alti?

Quanto costa un misuratore di pressione Omron?
Il prezzo dipende dallo sfigmomanometro Omron che andrai a comprare perché, di certo, meno caratteristiche vantaggiose avrà e meno costerà. Più ne avrà e di conseguenza, come ogni prodotto in commercio, più costerà.
Generalmente i misuratori di pressione Omron non sono proprio economici (considerando i prezzi di altri modelli in commercio) ma ciò è ampiamente giustificato dalla maggiore qualità e dalla maggiore affidabilità.
Quindi, non ci sentiamo di dire che gli sfigmomanometri Omron vantino prezzi troppo alti (alcuni utenti si lamentano di questo) ma più che altro è giusto affermare che “costano di più rispetto ad altri misuratori di pressione perché sono di un’altra categoria”.

Omron: chi è?

Omron è una società giapponese che è stata fondata più di 80 anni fa da Kazuma Tateisi, esattamente nel 1933. Inizialmente il suo nome non era Omron, ma Tateisi Manufacturing Co, poi nel 1948 passò ad Omron Tateisi Electronics.
Il primo prodotto di cui si occupò era uno stirapantaloni. Questo l’inizio, adesso è diventato uno dei maggiori produttori mondiali per quanto riguarda i componenti di controllo.

Tra i suoi prodotti più importanti, oltre al misuratore di pressione Omron, abbiamo anche le macchine per la vendita dei biglietti, i segnali per il traffico (ovviamente parliamo dei segnali automatici) sistemi automatici per le stazioni ferroviarie e anche gli importantissimi sistemi automatici per le diagnosi dei tumori.
Insomma, come hai potuto leggere, parliamo di un’azienda davvero importante, in grado di dare sicurezza e affidabilità anche in campi non medici.

Inoltre, l’azienda Omron sta anche riducendo le attività inquinanti per salvaguardare l’ambiente, ma questo non è l’unico modo con cui sta aiutando a rendere il nostro pianeta un posto più sano. Sta anche studiando e realizzando delle strutture e delle tecnologie volte alla salvaguardia della natura. Un motivo in più (di certo secondario) per scegliere il misuratore di pressione Omron.