Misuratore di pressione da braccio: i modelli consigliati, i benefici e tanto altro da scoprire

misuratore di pressione da braccioPerché preferire il misuratore di pressione da braccio piuttosto che il misuratore di pressione da polso?
Questo sarà solo uno degli argomenti che tratteremo nel corso dell’articolo. Oltre a valutare i vantaggi che offre uno sfigmomanometro da braccio, consiglieremo pure dei modelli. Partendo dal presupposto che esistono due tipologie: il misuratore di pressione aneroide e il misuratore di pressione digitale.
Il primo è il classico modello professionale utilizzato dai medici, il secondo invece è l’ideale per un uso non professionale, visto che permette di visualizzare i valori di pressione sul display. Per farlo funzionare basta mettere la fascia intorno al braccio e premere un pulsante.
Queste le due tipologie, poco più in basso mostriamo subito i misuratori di pressione da braccio che consigliamo di acquistare.

Misuratore pressione economico da braccio: consigliamo il modello Hylogy

Desideri un misuratore di pressione da braccio, ma non hai la possibilità di spendere una cifra elevata?
Allora, tra i modelli base, digitali, consigliamo assolutamente lo sfigmomanometro della Hylogy. Un modello che costa davvero poco [scopri qui il prezzo] e che può essere usato da due utenti. Per ognuno si avrà uno spazio di memoria di ben 90 misurazioni.
Dispositivo alimentato a batterie con già in dotazione il bracciale da 22 a 32 cm.

Misuratore pressione da braccio con tecnologia Intellisense: consigliamo Omron M3

Omron M3 è tra i misura pressione più apprezzati in commercio, in quanto non solo il suo prezzo di acquisto non è esorbitante, ma vanta la tecnologia Intellisense.
Qual è il vantaggio che deriva da tale tecnologia?
Il beneficio lo si ha nel gonfiaggio automatico del bracciale fino al livello ottimale . Quindi, non bisogna regolare il tutto noi, lo fa in automatico lo sfigmomanometro.
E per saperne ancora di più su questo misuratore, ti invitiamo a cliccare su Omron M3.

Misuratore di pressione digitale da braccio con bluetooth: consigliamo Omron M7

Grazie al bluetooth puoi trasferire le misurazioni dallo sfigmomanometro al cellulare, così da consultarle tramite un’applicazione e visionare dei grafici molto intuitivi. Gli stessi dati possono essere inviati al tuo medico.
E tra i dispositivi con bluetooth il nostro consiglio è quello di optare per Omron M7. Visto che si tratta di un misuratore dotato pure di tecnologia Intelli Wrap, ovvero puoi posizionare il bracciale attorno al braccio in qualsiasi posizione, tanto lo sfigmomanometro riuscirà comunque ad eseguire un rilevamento preciso.

Misura pressione da braccio con porta usb: consigliamo Microlife Afib PC A6

La funzionalità è simile a quella di uno sfigmomanometro con bluetooth, solo che invece di trasferire i dati sul cellulare, li trasferiamo sul computer. E sul medesimo non scarichiamo un’App, bensì un software che è comunque gratuito.
Funzione utile per monitorare nel tempo il nostro stato di salute. E tra i misuratori di pressione che si interfacciano con il pc, consigliamo il Microlife Afib PC A6.

Sfigmomanometro da braccio per non vedenti e ipovedenti: consigliamo il Beurer BM 49

Grazie ad un misuratore di pressione parlante anche i non vedenti o gli ipovedenti potranno utilizzare lo strumento senza trovare alcuna difficoltà. Visto che tali dispositivi comunicano, attraverso l’altoparlante integrato, i risultati di pressione ottenuti e segnalano, sempre a voce, eventuali problematiche.
Tra i modelli migliori in commercio citiamo il Beurer BM 49 (clicca su link per leggere la recensione).

Sfigmomanometro aneroide da braccio professionale: consigliamo Riester 1362

Semplicemente il fatto che il Riester 1362 sia uno sfigmomanometro utilizzato dai medici, ci fa capire come si sia di fronte ad un misura pressione professionale. Il cui utilizzo è indirizzato, naturalmente, ai professionisti. Tuttavia è adatto pure per gli studenti di medicina.
Il Riester 1362 si può usare con una sola mano (grazie alla pompetta) e il quadrante ampio rende molto più semplice leggere i valori di pressione. Nonostante sia un misuratore di pressione professionale, il suo prezzo non è affatto elevato [scopri qui quanto costa].

In alto i nostri consigli d’acquisto, adesso ti proponiamo delle offerte che ti permetteranno di risparmiare sull’acquisto dei seguenti misuratori di pressione da braccio.

 
Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2019 11:05

Bracciale e sfigmomanometro: occhio alla circonferenza del braccio

Quando si sceglie lo sfigmomanometro da braccio bisogna considerare le misure del bracciale. Misura la circonferenza del tuo braccio e valuta così qual è il manicotto adatto a te.
Per andare sul sicuro, compra un misuratore di pressione con bracciale da 22 a 42 cm (come ad esempio l’Omron M3 Comfort). Oppure, in base alla circonferenza del tuo braccio, può andar più che bene un modello come il Laica BM2301 (dotato di bracciale da 22 a 36 cm).

Sfigmomanometro da braccio: i vantaggi

Adesso, come abbiamo accennato anche in precedenza, andiamo a vedere perché preferire il misuratore di pressione da braccio piuttosto che quello da polso.
Il vantaggio che si ha con lo sfigmomanometro da braccio è quello di poter prendere correttamente le misure di pressione, senza dover usare molti accorgimenti. Infatti, a parte mettere bene la fascia attorno al braccio, non bisognerà fare nient’altro.

Con lo sfigmomanometro da polso bisognerebbe portare lo strumento vicino al cuore e bisognerebbe pure evitare di parlare e di muoversi, se no non si otterrebbero dei dati corretti. Di certo però, è più pratico perché va messo al polso e non c’è bisogno di mettere a nudo il braccio per misurare la pressione.

Quindi, uno dei motivi per cui preferire il misuratore di pressione da braccio è quello di poter essere meno attenti ( ciò non significa che puoi muoverti a tuo piacimento ) e quindi di godere di una maggiore “libertà” durante la misurazione. Inoltre, è più preciso. Il rischio che possa dare dei parametri errati è parecchio limitato, a dispetto del misuratore di pressione da polso che invece solitamente sono meno precisi.

Misuratori di pressione da braccio: prezzi anche piuttosto bassi!

Se allo misuratore da polso preferisci lo sfigmomanometro da braccio e non vorresti spendere molto per acquistare un buon modello, sarai di certo accontentato. Visto che in commercio sono presenti molti validi dispositivi dal prezzo più che abbordabile [come ad esempio questo qui].
Non soffermarti solo sul prezzo, ma anche sui marchi e sulle singole caratteristiche del prodotto. D’altronde, come hai letto nel nostro articolo, sono davvero diverse le caratteristiche da attenzionare.